20 ottobre 2013

Sketchcrawl n. 41 fra Ponte Vecchio e San Frediano a Firenze


Dopo una lunga assenza dovuta ai molti impegni che mi hanno sottratto il tempo necessario alla scansione e alla presentazione dei miei schizzi (mentre ho continuato a disegnare grazie anche ad alcune belle iniziative quali l'evento "Alle feste col taccuino" a Lanciano e il "Bigallo Sketch Contest" di cui parlerò nei prossimi post), torno finalmente su queste pagine per raccontare lo Sketchcrawl n. 41. 
Il gruppo degli sketchers fiorentini, per questa volta più nutrito del solito, si è riunito al Ponte Vecchio con l'idea di proseguire nella zona di San Frediano, in Oltrarno, ma quando io sono arrivata, ormai nel primo pomeriggio, molti erano già andati via; erano rimaste solo Claudia e Chiara, in compagnia delle quali ho fatto questo piccolo acquerello, raffigurante il retro di Borgo San Jacopo dal punto in cui il Ponte a Santa Trinita si stacca dalla riva destra d'Arno.
Una vista che ho sempre amato e ammirato ogni volta che sono passata su questa parte del Lungarno, e che ho aggiunto al mio taccuino con piacere e divertimento.
Finito il disegno, sono rimasta con Chiara e insieme a lei ho concluso il pomeriggio con una breve passeggiata per il centro e molte chiacchiere davanti a un drink in uno dei locali più noti (e immeritatamente snob) del centro.
(Pennarello e pastelli a cera acquarellabili su taccuino per acquerelli Moleskine 13x21 cm)

After a long absence due to the many engagements that stole me the time that I need to scan and comment my sketches (while I have been keeping on sketching also thanks to several beautiful events like the "Lanciano Sketching Days" and the "Bigallo Sketch Contest" of which I'll talk in my next posts), I am coming back to these pages to write about Sketchcrawl no. 41.
The group of the Florentine sketchers, this time larger than usual, gathered at the Ponte Vecchio with the idea of going on sketching in the area of San Frediano, in Oltrarno, but when I arrived, in the early afternoon, many had already left; there were just Claudia and Chiara, with which I made this little watercolour, portraying the back of Borgo San Jacopo seen from the point where the Ponte Santa Trinita comes off the right bank of the river Arno.
A view that I've always loved and admired every time I had been passing through this part of the Lungarno, and that I added to my sketchbook with pleasure and fun.
After I finished my sketch, I stayed with Chiara and together we finished the afternoon with a short walk through the city centre and many chats accompanied by a drink in one of the best known (and undeservedly snobbish) bars of the city centre.
(Waterproof ink liner and water-soluble wax pastels on Moleskine watercolour sketchbook 5"x8")

7 commenti:

  1. Un graditissimo ritorno, ciao Lucia.

    RispondiElimina
  2. Bentornata Lucia! Un magnifico lavoro con un bel gioco di volumi, direi nei colori più intenso e vivo del solito. Mi piace molto. Abbraccio.

    RispondiElimina
  3. Ciao! Happy holidays, Ira, and to all who follow these pages! I've been very busy lately, but I'm looking forward to coming back to my sketchbooks! :-) i wish you all the best for the new year!
    Lucia

    RispondiElimina
  4. Ciao Lucia, anche se questo post è ormai un pò datato, ti lascio qui i miei auguri più cari per un Felice Natale ed un Prospero Anno Nuovo!!! Un abbraccio.

    RispondiElimina

Grazie per i vostri commenti - Thanks for your comments