16 agosto 2019

Le Rampe del Poggi


Eccole qua, le bellissime Rampe del Poggi, realizzate negli anni di Firenze Capitale, restituite al loro splendore originario, con l'acqua che scorre frusciando da una vasca all'altra rendendo fresco e piacevole il dislivello che sovrasta piazza Poggi, dove si trova il torrino di San Niccolò. Mentre dipingevo, sono rimasta colpita vedendo diversi fiorentini arrivare in macchina, scendere per ammirare il luogo conosciuto eppure nuovo (dopo il restauro), e insieme a me commentare con gioia ed entusiasmo la bellezza di questa architettura.
Cosa assai rara a Firenze, dove per chiunque è più facile ottenere critiche che lodi.
Spero di tornarci presto.
(acquerello su carta fatta a mano di Lorenzo Santoni)

Here they are, the beautiful Poggi Ramps, built during the years when Firenze was the capital of Italy, restored to their original splendor, with the water flowing rustling from one basin to another, making the steep scarp above Piazza Poggi - where there is the tower of St. Niccolò - a fresh and pleasant place.
While I was painting, I was struck when I saw several Florentines arriving by car, getting out to admire the well known and yet new place (after the restoration), and commenting with me with joy and enthusiasm on the beauty of this architecture.
A very rare thing in Florence, where it is easier for anyone to get criticism than praise.
I hope to come back soon.

(watercolor on Lorenzo Santoni's hand made paper)

1 commento:

Grazie per i vostri commenti - Thanks for your comments